No foto please 

Sono anni che non ho una foto di mia figlia decente. Nell’era degli smartphone, dei social, delle stories e dei blog sui figli (!), c’è un’adolescente che sfugge all’obiettivo peggio di una vip davanti ai paparazzi.

Non ho più sue foto nei classici momenti salienti (vacanze, compleanni, ritrovi famigliari), ma nemmeno in quelli quotidiani che sai che a distanza d’anni ti farebbero partire la lacrimuccia. Nada. Mi devo accontentare di foto rubate con lei di spalle, o con una mano davanti alla faccia o con smorfie raccapriccianti. Insomma quelle che invece della lacrimuccia ti farebbero partire qualcos’altro… ma non posso cancellarle, non posso scegliere, devo accontentarmi.

Ogni tanto sbircio sul suo profilo Instagram come un’affamata in cerca di qualche briciola. Tutto nel più completo silenzio digitale (abbiamo pattuito che posso seguirla, ma senza permettermi cuoricini o imbarazzanti – “che figura da sfigata!” – commenti). Beh, nemmeno lì c’è granché. Cioè non nel senso che intenderemmo noi. Dettagli, foto mosse, profili, ombre.

Mi guardo in giro nella sua comunità digitale e vedo che la tendenza è comune. Le uniche foto “canoniche” sono quelle con uno o più amici, come se in gruppo fosse più facile mostrarsi al mondo, più sicuro forse.

Mi viene da pensare che questa famigerata “società dell’apparire”, del condividere ogni momento, dei selfie come dichiarazione dell’esistere, forse ha preso la mano più a noi “grandi”, che a loro.

L’altro giorno mia figlia mi ha detto che quando è sulla metropolitana resta sempre colpita dal fatto che lei, con le sue compagne, chiacchiera tutto il tempo e invece “quelli della mia età” guardano costantemente il cellulare senza alzare lo sguardo “e giocano pure a quei giochini scemi!”.

Amore mio, ti capisco e approvo le tue scelte, ma la foto davanti alla torta con la candelina con il numero 15 tra qualche giorno ti obbligherò a farla. Così potrò guardarla sulla metro, insieme a quelle poche che sono riuscita a rubarti, mentre un gruppo di adolescenti mi darà della sfigata.

 

2 Replies to “No foto please ”

  1. vale amche per i nipoti teen…..

  2. como hacen para tener tantos seguidores en instagram

Leave a Reply