E tu esci di matto?

Quando l’hai appena messo nella culla, hai stirato la schiena, tirato un respiro… e si rimette a piangere…

quando hai un appuntamento importante, lo stai portando in braccio all’asilo e ti vomita sulla giacca…

quando sei al supermercato e lui si mette ad urlare come un pazzo perché non gli compri l’ovetto kinder…

quando sei appena stramazzata sul divano, accendi la tv e senti “mammaaaaa”

quando hai organizzato dopo mesi un week-end di coppia e il venerdì ha la febbre a 40…

quando hai comprato un divano/maglione/tappeto e lui riesce a scovare una biro per lasciare la sua firma…

quando pensi di essere fuori dal tunnel e invece scopri che salta la scuola/fuma/ti mente…

quando succedono queste ed altre innumerevoli, fastidiose, snervanti cose che mettono alla prova TUTTI i genitori, quasi tutti i giorni, hai due scelte: o dare fuori di matto o cercare dentro di te le risorse per non farlo.

Ecco quando tu riesci a conservare la calma, a non usare violenza, né verbale né fisica… beh in quei momenti, proprio in quei momenti tu sei UN EROE.

Questo fa la differenza: non avere figli “bravi”, ma riuscire ad essere noi “bravi” quando loro non lo sono!

Propongo per i veri eroi di ogni giorno un monumento, anzi… il Nobel per la pace!

 

 

 

Leave a Reply